Perché i trentini non vanno in bicicletta a lavorare? I risultati del sondaggio di Trentoinbici

2008-03-23T18:56:27+00:00 23 marzo 2008|Mobilità e sviluppo sostenibile, Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile, Trentoinbici|

Perché piove, nevica ed è freddo. Questa è una ragione buona sia per i ciclisti urbani abituali, sia per coloro che la bicicletta proprio non la usano, che sono però pochi tra coloro che hanno risposto al sondaggio di Trentoinbici presso la Fiera Fa' la cosa Giusta di Trento, lo scorso novembre. 95 le schede

Ecco il parcheggio per le bici

2008-03-18T12:01:47+00:00 18 marzo 2008|Muoversi a Trento in bici|

Il Comune ottiene dalle Ferrovie l’area vicina alla stazione Spazio coperto e controllato con posti riservati, favorirà l’interscambio con bus e treni TRENTO. Sarà il primo vero parcheggio per biciclette della città, sul modello di Francia, Germania e Nord Europa. A due passi dalla stazione dei treni e della Trento-Malé, per facilitare l’interscambio bici-autobus-treno in

“Mobilità, rivoluzione in 91 mosse”

2008-03-07T18:50:34+00:00 7 marzo 2008|Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

L'Adige del 6 marzo ha pubblicato un'intera pagina curata da Franco Gottardi sul Piano urbano della mobilità. Qui sotto uno stralcio dedicato alle biciclette, ma per fare un utile servizio alleghiamo l'intera pagina (PUM - L'Adige 6 marzo 2008 PUM - L'Adige 6 marzo 2008). [...] Il Piano si occupa con particolare attenzione della mobilità

Targa la bici

2008-02-23T22:26:15+00:00 23 febbraio 2008|Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

Michelangelo Marchesi e Flavio Santini, consiglieri comunali di Trento Democratica, hanno depositato in Consiglio comunale un interessante ordine del giorno relativo all'identificazione delle biciclette e dunque alla loro protezione. Un'ulteriore misura per incentivare l'utilizzo del "nostro" mezzo. Al Presidente del Consiglio comunale di Trento Dott. Alberto Pattini Ordine del giorno Targa la bici La promozione

Caro assessore, ti scrivo…

2008-01-04T21:59:46+00:00 4 gennaio 2008|Mobilità e sviluppo sostenibile, Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

Nei giorni scorsi abbiamo scritto la lettera che trovate qui sotto ad Aldo Pompermaier e ad Andrea Rudari, assessori rispettivamente all'ambiente e ai lavori pubblici del Comune di Trento, per esprimere i nostri sentimenti contraddittori nei confronti della attuale mobilità ciclistica della città e chiedere un coinvolgimento di un gruppo di cittadini qual è Trentoinbici.it

Ciclabile alberata, ciclisti inalberati

2007-12-07T12:14:43+00:00 7 dicembre 2007|Ciclabili davvero ciclabili!|

l'Adige 06/12/2007 Fàr e desfàr l'è tut en laorar dice un proverbio trentino. E certo gli operai della ditta incaricata di mettere a dimora gli aceri campestri lungo la pista ciclabile di via Degasperi non devono essere stati granché contenti di doverli togliere e rimettere venti centimetri più in là appena una settimana dopo aver

Ciclabile doppia: verso Civezzano e Pergine

2007-10-09T17:07:07+00:00 9 ottobre 2007|Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

Con l’apertura delle gallerie di Martignano il traffico su via Bassano, l’ormai vecchia statale della Valsugana, è drasticamente calato. Per questo motivo la Provincia sta pensando di restringere l’ampia carreggiata. Duplice l’obiettivo: ricavare lo spazio per realizzare una pista ciclabile che colleghi Ponte Alto a Trento nord e rallentare il traffico. La priorità resta però

Una ciclabile da Martignano a Cognola

2007-10-08T15:59:00+00:00 8 ottobre 2007|Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

Non si può certo dire che Cognola e Martignano siano scollegate fra loro. Ogni venti minuti c'è un buon servizio dell'autobus urbano che effettua pure alcune corse supplementari per gli studenti che frequentano la scuola media di Cognola. Tutte le vie che portano da una località all'altra (via Marnighe, Pradiscola e dell'Albera) sono fornite di