Trentoinbici ospite all’università Federico II di Napoli

2019-01-28T10:06:51+00:00 27 Gennaio 2019|Senza categoria|

Se vuoi cambiare il mondo inizia costruendo una pista ciclabile.

Il Gruppo di Lavoro Trentoinbici, formato da alcuni Consiglieri comunali, rappresentanti di alcune Circoscrizioni, referenti di alcune Associazioni impegnate a promuovere la mobilità sostenibile (FIAB, Trentino Arcobaleno, Comitato Campotrentino) e da singoli cittadini che utilizzano quotidianamente la bici per gli spostamenti, sogna una città in cui coloro che scelgono questo umile mezzo, alternativo all’automobile, vengano privilegiati in quanto amici della città e dell’aria pulita.

Martedì 29 gennaio 2019 il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, ospiterà l’Osservatorio cittadino Trentoinbici, rappresentato per l’occasione da Massimo Pegoretti, durante il Convegno Internazionale “Natura e benessere nel progetto degli spazi pubblici contemporanei”. Evento che ricade all’interno dell’attività di ricerca PRIN 2015 “La città come cura e la cura della città”.

Una grande opportunità per presentare le proprie esperienze in tema di mobilità ciclistica e non solo, gli obiettivi, le azioni nonché i risultati fino ad oggi raggiunti, nell’ottica di instaurare confronti e tracciare un disegno più ampio e complesso sulla situazione italiana.

L’obiettivo principale del Convegno è, da un lato, verificare le condizioni di salute delle città, individuandone le carenze strutturali dal punto di vista urbano e presentandone lo stato epidemiologico; dall’altro, presentare le strategie efficaci e le nuove progettualità che sono state messe in campo al fine di migliorare la qualità di vita dei cittadini e lo stato delle città.

In questa ottica, oggetto principale di discussione sono le iniziative e gli interventi che interessano edifici e spazi pubblici e la mobilità dolce, in grado di affrontare il tema della promozione della salute urbana attraverso operazioni di tipo sistemico, approfondite secondo molteplici aspetti quali l’ambito territoriale, gli attori, il tipo di iniziativa, la scala e il campo d’azione, gli spazi investiti.

Si allega il programma del convegno. A disposizione, distinti saluti Massimo Pegoretti – 347/2849449
Trento, 25 Gennaio 2019.

Clicca qui per scaricare il programma

About the Author: