“PEDALANDO in FILA INDIANA… “: le foto di Vittorio Napoli e rassegna stampa

2009-04-25T10:21:34+00:00 25 aprile 2009|Massa critica, Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

Le foto della ricognizione "Pedalando in fila indiana" sono disponibili su Flickr. Da "L'Adige" di oggi 25 aprile (pag. 20): Trentoinbici: «Più piste ciclabili» Trentacinque attivisti di "Trentoinbici" hanno percorso, rigidamente in fila indiana, i tratti della città non coperti da piste ciclabili (nella foto) «per far capire agli automobilisti che ci sono anche le

“TRENTO DIVENTI UNA CITTÀ DAVVERO CICLABILE”: il documento-piattaforma presentato

2009-04-25T09:27:16+00:00 25 aprile 2009|Muoversi a Trento in bici, Proposte per una città ciclabile|

ll numero di ciclisti urbani che esercitano il loro diritto alla mobilità in modo dolce e sostenibile è visibilmente in aumento a Trento. Un fenomeno tanto più interessante se si rileva che la situazione della ciclabilità cittadina non sta invece migliorando secondo i ritmi attesi e necessari. Mentre troppo lentamente si vedono comparire le strisce

Venerdì 24 aprile: Trentoinbici in azione preelettorale!

2009-04-22T22:20:01+00:00 22 aprile 2009|Massa critica, Proposte per una città ciclabile|

Venerdì 24 aprile, ore 17.00, Trentoinbici propone un'azione in bici preelettorale, con la partecipazione di cinquanta ciclisti urbani ben formati, con l'obiettivo di sensibilizzare i candidati sulle necessarie misure per rendere Trento una città più amica della bicicletta. Partenza da via Verdi (appuntamento davanti alla facoltà di Sociologia) e percorso in fila indiana, rispetto del

Più in bici anche nel resto d’Italia…

2009-04-15T21:18:44+00:00 15 aprile 2009|Mobilità e sviluppo sostenibile|

L'’uso della bicicletta come mezzo di trasporto è in notevole aumento, e addirittura più che raddoppiato dal 2002 ad oggi. Infatti gli Italiani che usano regolarmente la bicicletta per gli spostamenti sono passati dal 6,8% nel 2002 al 13,5% nel 2008. Questo è uno dei risultati di un’indagine dell’Isfort, Osservatorio sui comportamenti della mobilità degli italiani.