58mila Euro per intermodalità e parcheggio bici

2008-03-04T23:56:39+00:00 4 marzo 2008|Finanziare la ciclabilità|

Ecco una bella notizia ! Non è una nuova pista ciclabile ma moneta sonante per interventi magari minimali ma indispensabili a migliorare la vivibilità cittadina.
Come TrentoinBici possiamo dire di avervi contribuito perchè nel dicembre 2006 abbiamo segnalato al Comune l’opportunità di approfittare di questo bando di finanziamento “per la realizzazione di interventi strutturali per la razionalizzazione della mobilità in ambiente urbano, diretti alla riduzione dell’impatto ambientale derivante dal traffico urbano (GU n. 270 del 20-11-2006)”.
——————————-

l’Adige 04/03/2008

Contributo del Ministero dell’ambiente per Trento

Per l’intermodalità 58 mila euro

Ammonta a 58 mila euro il contributo del Ministero dell’ambiente per la città di Trento e dedicato a progetti di intermodalità e parcheggio delle bici.
Si tratta di uno dei 37 progetti cofinanziati dal ministero e riguardante iniziative per la mobilità sostenibile e quindi la lotta allo smog.
In totale saranno stanziati 8,4 milioni per piani antitraffico: progetti per eliminare furgoni carichi di merci dalle strade, equipaggiare parcheggi perché diventino punti di snodo con i mezzi di trasporto pubblico e realizzare servizi navetta casa-lavoro e casa-scuola.
A Bolzano è riservato un contributo di 100 mila euro per il Bike Sharing.

About the Author: