“Vogliamo una città più ciclabile”: pubblichiamo i risultati del sondaggio, domani la Massa critica

2007-09-21T07:25:38+00:00 21 settembre 2007|Finanziare la ciclabilità, Massa critica|

«Bisogna ridurre l’uso delle auto e incentivare quello della bici !»

Questo il punto di partenza degli autori del sondaggio «1% del bilancio comunale alla mobilità ciclabile». E questa, a giudicare dai commenti lasciati dai cittadini che hanno partecipato al sondaggio, è anche l’opinione di molti, a Trento. La bicicletta è vista come mezzo di trasporto interessante ed efficiente, capace di ridurre il traffico, l’inquinamento, lo spazio occupato, ma anche di migliorare la salute e le relazioni tra le persone. Un toccasana per la città e per i suoi abitanti. Uno strumento che può aumentare la qualità della vita.

Ai ciclisti più o meno abituali (ma l’impressione è che siano davvero molti coloro che la utilizzano come primario mezzo di trasporto!) preme però la sicurezza. E’ per questo che chiedono azioni concrete e tangibili perchè il ciclista, che come il pedone è un utente debole della strada, venga privilegiato e salvaguardato, premiato per la sua scelta sostenibile.

Questa è anche la ragione per cui un gruppo di ciclisti e di associazioni da circa un anno si incontra allo scopo di organizzare una vera e propria lobby positiva a favore della bicicletta, nei confronti dell’Amministrazione comunale di Trento.

Il sondaggio, l’apertura del blog (www.trentoinbici.it), una serie di ordini del giorno in consiglio comunale, il continuo dialogo con l’amministrazione, sono gli strumenti finora scelti e utilizzati.

Sabato 22 settembre, giornata europea senz’auto, sarà però il momento di farsi notare e di provare a prendersi parte dello spazio fin troppo occupato dalle auto.

Alle ore 16.00 partirà dai giardini di Piazza Venezia (lato Nord) la CRITICAL MASS, che in gergo significa «raduno di biciclette che, sfruttando la forza del numero (massa), possono percorrere in sicurezza le strade che normalmente sono monopolio del traffico automobilistico».

Preceduta da un laboratorio di riparazione delle bici (alle ore 15.00), la MASSA CRITICA CICLISTICA percorrerà le vie della città, andando a segnalare i punti particolarmente critici e pericolosi, ma anche i passi avanti compiuti dall’Amministrazione in questi anni a favore della bici.

L’arrivo è previsto per le ore 18.00 in piazza Duomo e a seguire la proiezione del video «Live Bycicle».

RISULTATI complessivi del sondaggio:
SEI FAVOREVOLE A DESTINARE ALLA CICLABILITA’ URBANA L’1% DEL BILANCIO COMUNALE?

SI’ Sì con motivazione Sì senza motivazione NO totale
Fiera Fa’ la cosa Giusta (nov 2006) 156 123 33 1 157
Negozi bici (dic 2006- genn 2007) 120 85 35 0 120
Ecoshopping – marzo-maggio 2007 380 302 78 34 414
totale
656

35 691

About the Author: