Trentoinbici si riunisce per la prima volta

2006-10-26T20:50:22+00:00 26 ottobre 2006|Trentoinbici|

Si è tenuta ieri sera a Palazzo Thun la prima riunione di Trentoinbici, che ha visto al partecipazione di esponenti della Fiab, di Trento Democratica, di Legambiente, ama anche di semplici cittadini.
Questa prima riunione, scaturita da una sollecitazione di Daniele Siviero, è partita con comune constatazione dei numerosi vincoli e limitazioni che oggi incontra chi sceglie la bici come mezzo per muoversi a Trento.
Si è quindi stilata una lista (si veda la tabella allegata) dei principali problemi e, per ciascun problema, una lista di azioni da intraprendere.

Si è anche concordato sul metodo di lavoro:

  • procedere per piccoli obiettivi concreti realizzabili in tempi più o meno brevi nell’ambito del territorio comunale, senza tuttavia dimenticare l’attività di formazione culturale all’uso della bicicletta per la mobilità sostenibile.
  • cercare di “fare massa”, facendo tesoro da una parte di esperienza consolidate come la Fiab, dall’altra di aggregare molti singoli che sono effettivi o potenziali utilizzatori di bici, al fine di costituire un gruppo di pressione sull’opinione pubblica e sull’amministrazione comunale.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 15 novembre, alle ore 21.00 presso la medesima sede.

About the Author: